«

»

lug 15 2009

CIV – Migliorati secondo al Mugello, Marrancone ottavo

 

podio migliorati

 

Finalmente s’è concretizzato quel risultato tanto atteso nella stagione 2009,il 2° gradino del podio alla 4^tappa del Civ ha messo il sigillo su una stagione che era partita in salita per tanti motivi (moto nuove, gomme nuove, elettronica nuova, budget inferiori del 2008, ecc ecc); quindi tanto lavoro da fare e meno € a disposizione non facevano decollare la stagione del Team capitanato da Manuel Puccetti. Poi già dalla gara del civ a Vallelunga s’era capito che il passo in avanti era stato fatto in maniera massiccia (con Marrancone 3-4 per quasi tutta la gara) anche se ancora non s’era concretizzato il podio; al Mugello tutto ha girato bene già dalle prove, una buona messa a punto delle sospesioni Andreani Ohlins (il tocco magico del loro tecnico Simone), un nuovo velocissimo motore sempre del ns mago Dany Corradini,  l’elettronica Mectronik sempre più a punto e le gomme Metzeler che finalmente iniziano ad essere ad un ottimo livello, c’erano tutti i fattori per portare a casa il podio tanto atteso, così e stato!

Grande Migliorati quindi per una gara gestita con grande esperienza e tanta voglia di vincere nonostante la carta d’identità segna 41 anni suonati. Marrancone nelle qualifiche del mattino non è riuscito a sfruttare le gomme morbide e nelle qualifiche el pomeriggio pioveva, quindi partito dalla 18° posizione in griglia ha disputato tutta la gara in rimonta e terminando 8° a solo 1 sec. dal podio, la dice lunga sul talentuoso 25 enne del Team. A Misano, la sua pista, il Team s’aspetta anche lui sul podio!

Migliorati: ” sono scattato bene dalla seconda fila e alla prima curva ero già in 2° posizione; la gara è stata tiratissima, ricca di sorpassi mozzafiato e sono rimasto quasi sempre in 3° posizione, lottando con un trenino di 6-7 piloti agguerritissimi. Nel finale c’ho creduto e ho conquistato il podio che tanto aspettavo. La moto era velocissima ed era finalmente a punto anche come ciclistica e gomme.

Questo 2° posto lo dedico al Team che è rimasto unito sopratutto ad inizio stagione quando eravamo un pò in difficoltà con la messa a punto generale ed ora che tutto funziona al meglio è sopratutto merito loro. Ora occupo la 4^ posizione in classifica generale e dobbiamo continuare così se vogliamo puntare al vertice della classifica”.

Marrancone è partito bene dalla 5 fila ed è passato dalla 18° posizione alla 11° in poche tornate. Ha disputato tutta la gara sui tempi di Migliorati ma qualche contatto con avversari “molto” aggressivi ha rallentato la sua rincorsa per il podio. Ha terminato la gara all’ 8° posto, posizione che non fa onore al giovane talentuoso del Team, si meritava molto di più. Meglio dire che ha terminato all’ 8° posto ad 1 solo sec. dal podio per far capire il livello della battaglia che c’è stato..

Alla prossima del Civ a Misano il Team s’aspetta il podio anche da lui!

Caiani nella Stk 600 ha disputato tutto un week end con problemi di messa a punto e non ne è riuscito a venirne a capo. 21 posto al traguardo non è il vero potenziale del pilota svizzero e della sua Kawasaki, si può fare molto di più. Alla prossima gara si dovrà cambiare metodo di lavoro per ritornare nella top 10.

Busiello  disputa un week end di gare sottotono con problemi di messa a punto. Manca l’esperienza per venire fuori dai problemi e il giovane talento del Team non riesce a trovare un buon set up per tutto il week end di gara, terminando 22 sotto il traguardo. Il 4° posto del Civ a Vallelunga ha dimostrato che il potenziale c’è ma si deve fare di più per rimanere nella top 5 della tiratissima cat. stk 600 dove i primi 5 hanno girato a pochi decimi dai big della Supersport.