«

»

apr 22 2013

Endurance – Bol d’Or: trionfo per Kawasaki SRC

Secondo centro di fila per kawasaki SRC
Quindici anni di attesa, ripagati da due trionfali edizioni consecutive. Il Team Kawasaki SRC, formazione supportata da Kawasaki France e Pirelli diretta da Gilles Stafler, si è aggiudicata la vittoria nella 77esima edizione del Bol d’Or, la più prestigiosa maratona Endurance d’Oltralpe in programma dal 2000 sul tracciato di Nevers Magny Cours dopo trascorsi a Vaujours (1922), Saint-Germain (1923-1936 più in tre occasioni successive), Montlhery (1937-1970), Le Mans (1981-1979) ed al Paul Ricard di Le Castellet (1980-1999). In una 24 caratterizzata dalle mutevoli condizioni climatiche e da diversi colpi di scena che hanno escluso dalla lotta per la vittoria alcuni tra gli attesi top-team del Mondiale Endurance targato FIM, la Kawasaki Ninja ZX-10R #11 ha viaggiato indisturbata verso la seconda affermazione consecutiva grazie all’operato di tutto il Team SRC e dei suoi tre piloti, esenti da errori per tutto l’arco della contesa: il bi-Campione francese Supersport Gregory Leblanc, l’attuale protagonista della Superstock 1000 FIM Cup e già Campione Europeo Stock 600 Jeremy Guarnoni più Loris Baz, al via direttamente dal Mondiale Superbike grazie alla disponibilità di Kawasaki Heavy Industries e Provec Racing.

Un equipaggio inedito, ma in perfetta simbiosi tanto da conquistare la pole position nella giornata del venerdì e ritrovarsi in testa sin dalle prime fasi di gara, gestendo al meglio il vantaggio acquisito e giostrare al meglio i continui scrosci di pioggia che hanno caratterizzato la contesa. Una vittoria “di squadra” per uno dei team di maggior successo nell’ultimo quadriennio dando uno sguardo ad un palmares a dir poco impressionante dal 2010 ad oggi: seconda affermazione consecutiva al Bol d’Or, 3-su-3 alla 24 Heures Moto di Le Mans (2010, 2011, 2012), tre titoli FSBK tra Superbike (lo scorso anno con Julien Da Costa) e Supersport (2010 e 2012 con Gregory Leblanc). L’ennesimo trionfo per la compagine diretta da Gilles Stafler che porta a 9 il numero di successi Kawasaki al Bol d’Or, il secondo consecutivo anche per Gregory Leblanc, il primo per i giovani leoni Loris Baz e Jeremy Guarnoni, a 20 anni compiuti già sul gradino più alto del podio nella più importante corsa di durata in madrepatria.

FONTE: bikeracing.it