informazioni per un dilettante...

Saponette roventi o primi passi...il posto giusto è qui.
Avatar utente
ice.hcp
Staff di Ninja-series.it
Staff di Ninja-series.it
Messaggi: 9107
Iscritto il: 19 giu 2009, 14:52
Provincia: RE
Sesso: Maschio
Moto: Kawasaki Ninja ZX6R 2007 Green
Località: Cavriago
Contatta:

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da ice.hcp » 18 gen 2020, 23:08

Cippi_87 ha scritto:
10 gen 2020, 14:59
Ciao a tutti ragazzi, la mia domanda non è pertinente al discorso qui sopra, ma lo è assolutamente rispetto al titolo del topic :biggrin:
A marzo andrò a fare la mia prima esperienza in pista, avendo la possibilità di fare un corso di guida in pista al circuito di Cervesina (PV).
Ho già richiesto parecchie info agli organizzatori del corso, ma mi rimane un dilemma: non avendo gancio di traino sull'auto (e ovviamente neanche il carrello), come posso fare per trasportare la moto? Voi come fate? Ho fatto una ricerca su internet e i noleggi dei furgoni per 2 giorni hanno prezzi esorbitanti :dash1:
Ah, ricordo ancora quando nel 2009 andai a Franciacorta da casa mia (160km) in 2 con carene in VTR stradali e Pirelli SC3.
Arrivai là, smontai specchietti e targa, girai tutto il giorno in pista, rimontai tutto e via di nuovo a casa.

MAI PIU' :nono:

Troppo sbattimento monta/smonta e nel caso di caduta, rimani lì dove sei.
Meglio dividere le spese con qualcuno e/o spendere 100€ in più di un noleggio, piuttosto che rischiare.


thor_99 ha scritto:
11 gen 2020, 17:19
quando vai in pista sempre meglio essere in due o con qualcuno che ti possa aiutare in caso di emergenza
mi capita delle volte di andare da solo, ma sempre meglio essere in due
Esatto, ti consiglio anche questo, un compagno di viaggio.
Misano 2008, ero in furgone con un mio amico. Lui è caduto e si è rotto un braccio, ho guidato io al ritorno :friends:
Insomma, non si può mai sapere :good:
Io al semaforo non parto quando si accende il verde. Parto quando si spegne il rosso!

Tac
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 2316
Iscritto il: 23 set 2009, 13:50
Provincia: RA
Sesso: Maschio
Moto: zx10R 2009 Trilly

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da Tac » 11 giu 2020, 14:36

Mah...Sabato scorso ho tirato una sventola per terra a Misano, e non sono riuscito a capire perche...prima volta che cado in pista...

Secondo turno gomme nuove , temocoperte, forche revisionate, forse il terzo quarto giro. Mattina ore 11.

Sono arrivato un po largo al tramonto, non stavo particolarmente spingendo, si è chiuso l anteriore che ero gia molto piegato....

Moto poco rovinata grazie ai numerosi tampoini vari che si sono consumati.

Inzialmente ho strisciato poi ho comninciato a ruzzolare....niente di rotto

ho perso un po' fiducia.. :blush:

Uniche cose nuove nella moto i manubri allargati ma non penso che questo dica qualcosa.
L' asfalto nuovo ? ...boh...pero c era gente che girava in 1.40.... io che giravo in 1.52 non sono riuscito a fare meglio di 1.54...
ma forse perche non mi fidavo piu' dopo essere caduto.

a me sembrava sempre un poi incerto il grip...inoltre appena pelando il frneo dietro la mot sbandiera di brutto sui rettilinei cosa che prima non succedeva.


MAh...non ho capito... :bye: :bye:
VENDO RICAMBI ZX10R 2011 (FANALI, POMPANTI,PEDANE TEMRINALE etc) E ZX10R 06 07 08

Avatar utente
thor_99
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 1517
Iscritto il: 29 giu 2014, 19:27
Provincia: SS
Sesso: Maschio
Moto: tutti i giorni

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da thor_99 » 11 giu 2020, 18:09

mi spiace tac
per fortuna sei intero
al tramonto cadono in parecchi
se hai un video puoi analizzarlo e capire un po' l'accaduto e vedere particolari che non hai visto al momento
possibili ipotesi:
1 eri un po' largo, possibile che in quel punto la pista fosse sporca, e comunque fuori traiettoria hai meno grip
2 stato delle gomme? quanti giri avevano?
3 erano ben calde o eri appena entrato?
4 se hai iniziato presto a girare hai rifatto la pressione a metà mattinata? comunque devi ricontrollarla con forti sbalzi termici fra i turni
5 che mescola usavi? e tipo di gomma
6 stavi troppo piegato e troppo pinzato? man mano che scendi devi allentare la pressione sul freno
7 la forcella dopo la revsione era identica a prima come regolazione ed olio?
8 c'era per caso molto vento che potrebbe aver portato molta salsedine sulla pista?

per quanto riguarda lo sbandieramento puo' darsi che andavi troppo avanti verso il serbatoio in staccata invece di mandare il sedere indietro, se tutte le regolazioni erano come la volta precedente

Tac
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 2316
Iscritto il: 23 set 2009, 13:50
Provincia: RA
Sesso: Maschio
Moto: zx10R 2009 Trilly

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da Tac » 12 giu 2020, 12:38

MAh, gazie per gli spunti !

Dunque
Gomme nuove Dunlop D212 Mescola M le solite mie
Gomme calde , pressione appena fatta perche era il secondo turno, le ho poi ricnotrolate al pomeriggio ed era giusta.
Stavo grando a un ritmo piu basso del solito ero pinzato ma mi sembrerebbe niente di che, ed ero parecchio piegato, ma non mi sembrava troppo, tante vero che per la prima volta non ho pulito a fine giorata tutta la gomma anteriore...
Caduto al secondo turno dopo diversi giri non subito

In effetti ala mattina cadono in tanti, vento mi pare non ce ne fosse particolarmente.
Era una giornata calda ma non troppo insomma non si soffriva di caldo.

Sono andato largo pero ripassandoci non ho visto partiolare sporco.

Ho notato alla fine della gionrata che non avevo particolari pezzi di gomma attaccati alle gomme...evidewntemente la pista non è ancora molto gommata ?

Le forche arrivano come al solito quasi a fondo corsa senza pero arrivarci...

mah... :dntknw:
VENDO RICAMBI ZX10R 2011 (FANALI, POMPANTI,PEDANE TEMRINALE etc) E ZX10R 06 07 08

Avatar utente
thor_99
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 1517
Iscritto il: 29 giu 2014, 19:27
Provincia: SS
Sesso: Maschio
Moto: tutti i giorni

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da thor_99 » 12 giu 2020, 21:16

l'unica cosa che mi viene da pensare è troppo angolo di piega in rapporto all'intensità della frenata, unita al fuori traiettoria , quindi meno grip e magari con l'aiuto della carcassa dura delle dunlop hai fatto il tutto.
al tramonto cadono sempre per chiusura anteriore
in pratica per spiegarmi meglio mi viene da pensare che sei arrivato largo, e per paura di andare fuori ti sei irrigidito e hai continuato a piegare stando troppo pinzato, rimanendo dentro la moto, cosa che capita quando uno si irrigidisce per diciamo paura di non chiudere la curva, quindi piegando piu' del dovuto frenato
ma sono solo le mie ipotesi in base a quello che mi dici
con un filmato riusciresti a venirne fuori , specie se posizioni la telecamera in modo da vedere anche parzialmente le mani per vedere quando azioni i comandi

Tac
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 2316
Iscritto il: 23 set 2009, 13:50
Provincia: RA
Sesso: Maschio
Moto: zx10R 2009 Trilly

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da Tac » 27 giu 2020, 16:22

Grazie dei condigli,

riflettendo puo essere sia cosi, unito al fatto che essendo stato operato proprio alla gamba destra ho piu difficolta a sporgermi....
forse ero troppo piegato e troppo poco fuori col corpo.....

ad Agosto ci tornero' e faro piu attenzione :blush:

ciao :bye:
VENDO RICAMBI ZX10R 2011 (FANALI, POMPANTI,PEDANE TEMRINALE etc) E ZX10R 06 07 08

Tac
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 2316
Iscritto il: 23 set 2009, 13:50
Provincia: RA
Sesso: Maschio
Moto: zx10R 2009 Trilly

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da Tac » 27 giu 2020, 16:31

Nel frattempo sono stato per la seconda volta al Mugello, mi sono divetito molto pero non sono riuscito a scendere sotto ai 2.10, pur mettendoci tanto tanto impegno.......

Se avete qualche consiglio per migliorare ve ne sarei grato.
Cerchero di guidare meno aggressivo in genere stacco molto al mio limite....so che non va bene al Mugello....ma allo stesso tempo se non lo faccio giro in 2.11 o 2,12....

In particolare non mi viene bene di uscire forte alla Bucine, ho provato a stare molto fuori con il corpo, tuttavia mi da quasi l idea che stando cosi sporto in fuori la moto tenda ad allargare ancora di piu quando vado a riaprire gradualmente. (è un impressione, giusto ?).

Rispetto a chi va piu forte li recupero abbastanza alle arrabiate e alla San Donato, ma li perdo nelle varie S tipo lucoPoggiosecco e Materassi e Casanova....la moto tende ad allargare molto in usicta e riapertura del gas.

Le forche fdavanti sono appena revisionate e l oring segna un mm prima del fine corsa...

Il mono Mupo al posteriore lo lascio con il precarico idraulico a poco piu del minimo ma potrei irrigidrlo con la manopolina.

Anche alla Scarperia ho discreta fatica a cambiare direzione.

In staccata la moto si comporta molto bene.

:bye:
VENDO RICAMBI ZX10R 2011 (FANALI, POMPANTI,PEDANE TEMRINALE etc) E ZX10R 06 07 08

Avatar utente
thor_99
Gomito abraso
Gomito abraso
Messaggi: 1517
Iscritto il: 29 giu 2014, 19:27
Provincia: SS
Sesso: Maschio
Moto: tutti i giorni

Re: informazioni per un dilettante...

Messaggio da thor_99 » 27 giu 2020, 21:36

al mugello devi far scorrere la moto, piu' sei scorrevole e fluido e piu' sei redditizio sul cronometro
per le S vale sempre la stessa regola , sacrifichi l'entrata per uscire forte
se ti allarga fai caso se la moto ti si siede ingresso, mi viene da pensare che devi irrigidire un po' il mono
quando lo hai revisionato l'ultima volta?

Rispondi